Franco Raggi

Franco raggiFranco Raggi

Nato a Milano nel 1945. Architetto. E’ stato redattore della rivista Casabella e direttore di MODO. Nel 1973 ha collaborato alla Sezione Internazionale di Architettura della Triennale di Milano e curato per l’IDZ di Berlino la prima mostra critica sulle avanguardie del Design Radicale italiano. Ha collaborato all’ordinamento della Sezione Arti visive, Architettura della Biennale di Venezia del 1975/76. Responsabile della Raccolta del Design alla Triennale di Milano nel 1980 e nell’89 della sezione Design nella Mostra “Il futuro delle metropoli”. Nel 1980 ha aperto uno studio di architettura e design con Daniela Puppa e Alberto Meda.
Ha progettato oggetti, lampade e arredi per varie aziende tra le quali: Fontana Arte, Cappellini, Poltronova, Roset Francia, Luceplan, Barovier & Toso, Artemide, Zeus-Noto, Danese. Si occupa di Architettura, Design, Scrittura e Disegno. Insegna Architettura degli interni all’ISIA di Firenze. Sue opere sono presenti al Museo FRAC di Orleans e al Museo del design della Triennale di Milano. La sua lampada ON-OFF, progettata con A. Meda e D. Santachiara è nella collezione permanente del Design del MOMA a New York.